blogging

Aspiranti blogger, giornalisti e web writer, NON LAVORATE GRATIS!

Oggi mi sono imbattuta per l’ennesima volta in uno dei tanti annunci di aziende che cercano personale per la scrittura di contenuti a titolo puramente gratuito.

Le frasi tipiche di questi presunti annunci di lavoro sono: “possibile retribuzione futura ma inizialmente non gli articoli non saranno pagati” o nel migliore dei casi “50 centesimi per ogni pezzo“.

Stanca di vedere queste forme di sfruttamento nei confronti di persone che amano scrivere – e in generale di chi è alle prime armi nel mondo del lavoro – ho deciso di postare nel mio blog un appello:

Aspiranti blogger, giornalisti e web writer, NON LAVORATE GRATIS!

Non fatevi ingannare da parolone come “visibilità”, “possibilità di crescita” ecc ecc. Se volete essere visibili non dovete farvi schiavizzare. Aprite piuttosto un sito, diffondetene i contenuti, usate i social network, sfruttate la vostra creatività, le vostre passioni per gettarvi pian piano nella mischia.

Ma non accettate MAI, per nessuno motivo, di scrivere o lavorare gratuitamente, perché piegare la testa di fronte a condizioni simili va a scapito vostro e dello stesso mondo del lavoro, dove la professionalità viene ogni giorno di più gettata al fuoco per divenire polvere al vento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *